Err

Ricevete la newsletter.

Blog
  Ritorno ai post

La birra di Natale e la tradizione delle feste

La birra di Natale e la tradizione delle feste

Dove c’è Natale c’è famiglia, calore e condivisione. Per qualche giorno la convivialità si trasforma in stile di vita con la concessione a qualche peccato di gola in più.


Oltre al cibo, che fa bella mostra di sé sulle tavole vestite a festa, una parte importante della convivialità e della gioia di festeggiare è affidata alle bevande.


Le Birre natalizie fanno parte delle specialità stagionali, ossia quelle che si trovano in commercio solo per un certo periodo di tempo e proprio per questo tanto attese.


Le origini della prima Birra di Natale si possono far risalire all’Europa del nord ed in particolare al Belgio, paese nel quale trova i natali, con la Birra belga.


La Birra di Natale è stata creata per essere condivisa in famiglia e proprio questo ne fa l’elemento ideale da trovare sulle tavole imbandite per le festività e non più solo su quelle del nord Europa, ma anche su quelle americane ed europee.


L’Italia, paese così ricco di tradizioni, non poteva certo esimersi dall’approfondire questo prodotto d’eccellenza, rendendolo parte del proprio spirito natalizio e producendolo a sua volta.


Birra di Natale: la ricetta


La Birra Belga segna il punto di partenza, ma ogni birrificio artigianale può raccogliere il testimone e produrre una birra speciale e d’annata perché, difficilmente, una Birra di Natale sarà identica a quella dell’anno precedente.


L’unicità di questo prodotto sta anche nel fatto che non esiste una ricetta specifica alla quale riferirsi per produrlo, è la tradizione a dettare le regole.


Ogni Birra di Natale deve infatti rispettare dei criteri che sono: alta fermentazione ed alto tasso alcolico, gusto particolarmente deciso ed intenso, sempre aromatica e mai pastorizzata.


Tra tutti questi criteri, uno dei più importanti è la gradazione che non deve mai (o quasi) scendere sotto i 7-8 gradi alcolici, fino a raggiungere e superare, la soglia dei 10 gradi.


Il sapore di ogni Birra artigianale dedicata al periodo natalizio è particolarmente speziato con richiami alla frutta secca o a quella candita.  Complici i malti e l’aromatizzazione, assaporandola si percepisce anche un retrogusto dolce che richiama il caramello.


Le note sprigionate da ogni Birra di Natale fanno il paio con il sapore inconfondibile dei tipici dolci natalizi, creando un sodalizio di gusto sempre armonico.


La calibrazione tra il sentore dolce e quello speziato della Birra di Natale, coniugati all’alto tenore alcolico, viene lasciata all’esperienza ed alla sensibilità del mastro birraio di ogni birrificio artigianale che in questo modo apporrà la propria firma creando una birra artigianale unica, che pur nascendo dalla Birra Belga, ha la propria personalità ed il proprio carattere.


La Birra di Natale ed i dolci tipici legati a questa festività


Non solo da degustare ma anche da gustare morso dopo morso, queste le possibilità offerte dalle Birre di Natale Italiane.


Molti pasticceri stanno impiegando la Birra di Natale per la creazione di dolci artigianali tipici, nella cui ricetta compare questo ingrediente in più che rende il prodotto finito unico nel suo genere, sebbene appartenente comunque alla più nota tradizione del nostro paese.


Le confezioni regalo natalizie comprendono sempre più spesso la Birra di Natale accompagnata a dolci tipici che ne esaltano il gusto accompagnandone le note.


Questa birra artigianale rappresenta, nel settore enogastronimico, l’abbraccio tra culture che si incontrano e si fondono in perfetta armonia esaltandosi l’un l’altra.

Scritto il  15 nov 2021 13:00  -  Link permanente

Commenti

Nessun commento per quest'articolo.

Lascia un commento

I commenti sono moderati. Non appariranno finche l'autore non li avrà approvati.
Il nome e l'indirizzo email sono obbligatori. L'indirizzo email non sarà visualizzato con il commento.
Il tuo commento
Il tuo nome *
Il tuo indirizzo email *
URL del tuo sito
Siete già clienti? Inserite l'e-mail e la vostra password:Prima visita?Registratevi