Err

Ricevete la newsletter.

Blog
  Ritorno ai post

I luppoli americani storia e caratteristiche distintive

I luppoli americani storia e caratteristiche distintive

Il luppolo è ad oggi un ingrediente fondamentale per la produzione di birra artigianale come anche per  quella prodotta su scala industriale, sebbene vi siano delle differenze tra l’una e l’altra, anche a parità di ingredienti.

Prima di tutto un po’ di storia per approfondire utilizzo e caratteristiche dei luppoli americani che offrono sapori differenti sulla base della varietà impiegate.


I luppoli americani sono ad oggi tra i più apprezzati al mondo per il sapore che riescono ad infondere alla birra, donando quindi un carattere a ciascuna.


La parola citrusy ossia agrumi è quella che descrive meglio il luppolo americano, introdotto negli Stati Uniti solo intorno al 1600 e destinato a soppiantare ben presto l’utilizzo di spezie amaricanti (come la scorza delle arance, l’assenzio, il carciofo, la genziana ed il ginepro, solo per citarne alcune) fino ad allora impiegate per equilibrare la nota dolce rilasciata dal malto.


I luppoli americani più rinomati


Tra i luppoli americani più famosi c’è senz’altro la varietà Cascade che ha innescato la rivoluzione della birra artigianale americana. I luppoli Cascade si riconoscono dal loro gusto che ricorda il pompelmo e la sua scorza, ma si possono trovare anche in una qualità dal penetrante sapore floreale.


La qualità di luppoli americani Columbus offre invece un sentore molto pungente di erba con tracce di pino resina, quindi molto deciso e potente.


Ci sono però anche varietà di luppoli americani nate di recente come la Mosaic che è stata da subito adottata per la produzione di birra artigianale. Il suo sentore principale è di mirtilli seppur mantenendo note di pino e fruttate come ananas mandarino.


I luppoli americani Amarillo offrono un gusto spiccato di fiori di arancio e questa loro particolarità li rende i preferiti per la realizzazione proprio della birra artigianale (e non) americana.


Quando la birra artigianale americana era ancora in embrione, le tradizioni importate dal vecchio mondo furono fonte di ispirazione per le birre create nel nuovo mondo che sono però, in tutto e per tutto, americane. 

Gli aromi di pompelmo pino e resina dei luppoli americani formano la spina dorsale della birra artigianale d’America.

Le caratteristiche della birra IPA

L’acronimo IPA associato alla birra artigianale significa alta fermentazione e colore ambrato, pertanto pallido rispetto a quello delle birre scure non fermentate.

La birra IPA è il fiore all’occhiello di ciascun birrificio artigianale britannico ed è di più recente immissione sul mercato rispetto alle birre non fermentate e non pastorizzate che venivano prodotte, anche a livello "casalingo”, già secoli fa, perché l’uomo beve birra sin dalla notte dei tempi.

Gli allora nuovi birrai cominciarono a produrre tipologie di birra artigianale orientate verso nuove sensazioni e verso gusti insoliti proprio come la birra IPA, fruttata e dal tasso alcolico più "contenuto” rispetto a quelle tradizionali. 

La produzione di birra artigianale ad alta fermentazione venne basata sull’impiego di malti americani con l’integrazione di quelli canadesi.

I malti, sebbene non ricchi di particolari proprietà, venivano esaltati ed equilibrati dai luppoli americani ricchi di profumi inediti che regalavano alla birra IPA un sapore del tutto nuovo. 

Per tornare ai giorni d’oggi, a metà degli anni novanta nascevano luppoli ricchissimi di alpha acidi caratterizzati da una forte sensazione di amaro ed al contempo ricchi di aromi inaspettati.

Le varie specie di luppoli americani ricchi di alpha acidi vengono ampiamente impiegati per la produzione di nuove birre IPA come le Double IPA o Imperial IPA.

Scritto il  15 dic 2021 13:00  -  Link permanente

Commenti

Nessun commento per quest'articolo.

Lascia un commento

I commenti sono moderati. Non appariranno finche l'autore non li avrà approvati.
Il nome e l'indirizzo email sono obbligatori. L'indirizzo email non sarà visualizzato con il commento.
Il tuo commento
Il tuo nome *
Il tuo indirizzo email *
URL del tuo sito
Siete già clienti? Inserite l'e-mail e la vostra password:Prima visita?Registratevi