Err

Ricevete la newsletter.

Blog
  Ritorno ai post

Come degustare una birra artigianale

Come degustare una birra artigianale

Bere oppure degustare una birra? I due termini non sono sinonimi ma hanno significati ben diversi.


Degustare significa assaporare ed appunto gustare, traendo piacere dal sapore e dall’odore della bevanda che abbiamo di fronte, ma come degustare una birra artigianale?


Di seguito un utile e breve approfondimento proprio sulla degustazione di questa bevanda spesso ed a torto, sottovalutata.


Tecniche di degustazione della birra artigianale


Esistono diverse tecniche di degustazione di una birra artigianale ma in ogni caso degustare una birra richiede l’impiego di tre dei nostri sensi che sono la vista l’olfatto ed il gusto. 


L’esame visivo anticipa sia quello olfattivo che quello del gusto perché vediamo quello che degusteremo prima di annusarlo e di assaggiarlo, pertanto il nostro cervello creerà delle aspettative sulla base di ciò che vedono i nostri occhi.


L’olfatto è uno dei sensi più importati di cui disponiamo perché lo sfruttiamo per scandagliare i profumi, cercando di riconoscerli e di associare ad ogni odore percepito una sensazione. 


Dall’utilizzo dell’olfatto e dal suo allenamento diremo che quella birra nel particolare richiama a sentori di frutti rossi, di spezie, di fiori ecc. Il profumo dominante o principale che percepiamo è il primo che ci arriva e che prevale sugli altri, poi ci sono i profumi detti secondari che percepiamo dopo il decadimento del dominante e per ultimi ci sono i profumi detti di fondo.


Il gusto è un senso più marcato rispetto all’olfatto ed è quindi più semplice percepire e distinguere i cinque gusti di base che sono il dolce, il salato, l’amaro, l’acido e l’umami codificato solo nel 1908.


La percezione del dolce si concentra sulla punta della lingua, il salato e l’umami invece si percepiscono di più nella parte anteriore laterale, la percezione dell’acido è più intensa sulla parte centro-laterale, mentre l’amaro viene captato con più nettezza in corrispondenza dell’estremità posteriore della lingua.


Degustare correttamente una birra significa coinvolgere i tre sensi in maniera sapiente e progressiva per trarre da quella degustazione il massimo appagamento che si ripeterà ogni qual volta ci appresteremo a degustare una birra artigianale, scoprendo i dettagli che la rendono unica.






Alla scoperta della birra artigianale


Attraverso la degustazione di una birra di qualità possiamo analizzare vari aspetti che la caratterizzano come la schiuma sia in tema di quantità che di corposità, la compattezza, la finezza e la sua persistenza.


Possiamo vedere l’aspetto di quella birra artigianale in particolare, possiamo carpirne le sfumature di colore e la limpidezza.


Nel degustare una birra, utilizzando olfatto e gusto possiamo indovinare i tipi di malto e di luppolo utilizzati per la sua creazione e per o più esperti, è addirittura possibile riconoscere il tipo di acqua impiegata che rappresenta, per quantità, il primo ingrediente utilizzato per produrre una birra artigianale.


Con il tempo e con l’esperienza, nel degustare una birra possiamo stimarne il grado alcolico, la struttura, il corpo, la nota frizzante che esprime, l’attenuazione, il grado di amaro e di acidità.


Soltanto attraverso la degustazione si può comprendere l’essenza vera e profonda di una birra e decidere quale, tra le tante, ci rappresenta di più o appaga di più tutti i nostri sensi, anche se la ricerca è continua perché i birrifici artigianali producono birre sempre diverse dettate dall’estro e dalla creatività di ogni singolo mastro birraio.


Se conosciamo davvero una birra siamo sicuri di servirla e di servircela, perché no, nel modo giusto ed al momento giusto, abbinandola all’occorrenza in modo da esaltare la pietanza che l’accompagna ed esserne a sua volta esaltata.

Scritto il  31 gen 2022 13:00  -  Link permanente

Commenti

Nessun commento per quest'articolo.

Lascia un commento

I commenti sono moderati. Non appariranno finche l'autore non li avrà approvati.
Il nome e l'indirizzo email sono obbligatori. L'indirizzo email non sarà visualizzato con il commento.
Il tuo commento
Il tuo nome *
Il tuo indirizzo email *
URL del tuo sito
Siete già clienti? Inserite l'e-mail e la vostra password:Prima visita?Registratevi